Personale docente

Andrea Claudio Santomaso

Ricercatore universitario confermato

ING-IND/25

Indirizzo: VIA G. GRADENIGO, 6/A - PADOVA . . .

Telefono: 3204673130

Fax: 0498277599

E-mail: andrea.santomaso@unipd.it

  • Il Giovedi' dalle 10:00 alle 12:30
    presso Ufficio in via Marzolo 9, presso l'ex-DIPIC

Andrea Claudio Santomaso è nato a Le Locle (Svizzera) il 21/09/1970. È spo­sato e ha due figli.
Si è laureato l'08.10.1999 in Ingegneria Chimica, mentre lavorava presso una azienda meccanica. Dopo la laurea, dopo una breve esperienza di lavoro nel set­tore dell'estrusione di materiali termoplastici, ha vinto una borsa di Dottorato e conseguito il relativo titolo di dottore di ricerca in Ingegneria Chimica il 13/02/2004 presso l'Università di Padova. Durante il dottorato di ricerca nel 2001 ha coordinato un progetto di ricerca biennale per "Giovani Ricercatori". È stato visiting student presso l'Istituto di Scienza e Ingegneria delle Particelle (IPSE) del Dipartimento di In­gegneria Chimica presso l'Università di Leeds (Regno Unito) e ha collaborato con il proff. Mojtaba Ghadiri e Yulong Ding.
Nel 2004 inizia a lavorare come post-doc.
Dal 01.10.2007 ad oggi è ricercatore in Ingegneria Chimica presso l'Universi­tà di Padova.
In questi anni ha svolto numerose attività di ricerca collaborando a progetti di ricerca PRIN (2003, 2006) e al Progetto Eccellenza 2007-2008 finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo (CARIPARO).
I suoi passati incarichi di insegnamento comprendono i corsi di Tecnologia dei Materiali Granulari e di Impianti Chimici e Sicurezza Impianti 1, mentre attual­mente tiene nel Dipartimento di Ingegneria Industriale il corso di Impianti dell'Indu­stria Alimentare e Farmaceutica.
Fino ad oggi è stato relatore o co-relatore di più di 40 Tesi di Laurea Triennali e Magistrali e di 4 Tesi di Dottorato.
La sua attività di ricerca attuale riguarda il settore della Particle Technology ed è focalizzata sullo studio di miscelazione di solidi e su problemi di segregazione, sullo studio della reologia dei materiali granulari densi in particolare del flusso in mi­scelatori agitati, in tramogge e sili, sullo studio della agglomerazione di polveri per via umida in mixer a bassa e ad alta intensità. È attivamente interessato allo svilup­po di nuovi metodi per la caratterizzazione della scorrevolezza delle polveri e re­centemente anche per la caratterizzazione della loro bagnabilità. L'approccio ge­nerale utilizzato è sia sperimentale, che numerico e teorico.
Attualmente l'ing. Santomaso ha pubblicato 86 lavori scientifici (di cui 30 su riviste internazionali e i restanti su atti di congressi internazionali) e funge da revisore per numerose riviste internazionali quali: Powder Technology; Chemical Engineering Science; Chemical Engineering and Processing: Process Intensification; Engineering with Computers; Colloids and Surfaces A: Physicochemical and Engineering Aspects; Drug Development and Industrial Pharmacy; Chemical Papers; Bioresource Technology.
Dall'Aprile 2013 è membro del Working Party on Mechanics of Par­ticulate Solids (WPMPS) dell' EFCE (European Federation of Chemical Engineering).

Riccardo Artoni, Andrea C. Santomaso, Fabio Gabrieli, Diego Tono, Simonetta Cola (2013). Collapse of quasi-two-dimensional wet granular columns PHYSICAL REVIEW E, STATISTICAL, NONLINEAR, AND SOFT MATTER PHYSICS, 87
Andrea C. Santomaso,Riccardo Artoni,Paolo Canu (2013). Controlling axial segregation in drum mixers through wall friction: Cellular automata simulations and experiments CHEMICAL ENGINEERING SCIENCE, 151- 160, 90;
Ali Hassanpour,Massih Pasha,Laura Susana,Nejat Rahmanian,Andrea C. Santomaso, Mojtaba Ghadiri (2012). Analysis of seeded granulation in high shear granulators by discrete element method POWDER TECHNOLOGY
Riccardo Artoni,Andrea Santomaso,Massimiliano Go’,Paolo Canu (2012). Scaling Laws for the Slip Velocity in Dense Granular Flows PHYSICAL REVIEW LETTERS, 108;
Laura Susana,Filippo Campaci,Andrea C. Santomaso (2012). Wettability of mineral and metallic powders: Applicability and limitations of sessile drop method and Washburn's technique POWDER TECHNOLOGY, 68- 77, 226;
A.C. SANTOMASO, M. OLIVI, P. CANU (2005). Mixing kinetics of granular materials in drums operated in rolling and cataracting regime POWDER TECHNOLOGY, 41- 51, 152;
M. CAVINATO, A.C. SANTOMASO, P. CANU (2011). Formulation design and experiment interpretation through torque measurements in high-shear wet granulation KONA, 180- 189, 29;
A.C. SANTOMASO, P. CANU (2001). Transition to movement in granular chute flows CHEMICAL ENGINEERING SCIENCE, 3563- 3573, 56
A.C. SANTOMASO, Y.L. DING, J.R. LICKISS, D.W. YORK (2003). Investigation of the granular behaviour in a rotating drum operated over a wide range of rotational speed CHEMICAL ENGINEERING RESEARCH AND DESIGN, 936- 945, 81;
A.C. SANTOMASO, P. LAZZARO, P. CANU (2003). Powder flowability and density ratios: the impact of granules packing CHEMICAL ENGINEERING SCIENCE ,2857- 2874, 58;
M. CAVINATO, M. BRESCIANI, M. MACHIN, G. BELLAZZI, P. CANU, A.C. SANTOMASO (2010). The development of a novel formulation map for the optimization of high shear wet granulation CHEMICAL ENGINEERING JOURNAL, 350- 358, 164;
M. MAZZUCATO, A.C. SANTOMASO, P. CANU, M.Z. RUGGERI, L. DE MARCO (2007). Flow dynamics and haemostasis ANNALI DELL'ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ, 130- 138, 43(2);
M. CAVINATO, E. FRANCESCHINIS, S. CAVALLARI, N. REALDON, A.C. SANTOMASO (2010). Relationship between particle shape and some process variables in high shear wet granulation using binders of different viscosity CHEMICAL ENGINEERING JOURNAL, 292- 298, 164;
R. ARTONI, A.C. SANTOMASO, P. CANU (2009). Effective boundary conditions for dense granular flows PHYSICAL REVIEW E, STATISTICAL, NONLINEAR, AND SOFT MATTER PHYSICS, 031304- -, 79
M. CAVINATO, E. ANDREATO, M. BRESCIANI, I. PIGNATONE, G. BELLAZZI, E. FRANCESCHINIS, N. REALDON, P. CANU, A.C. SANTOMASO (2011). Combining formulation and process aspects for optimizing the high-shear wet granulation of common drugs INTERNATIONAL JOURNAL OF PHARMACEUTICS, 229- 241, 416;
M. MACHIN, A.C. SANTOMASO, M. MAZZUCATO, M.R. COZZI, M. BATTISTON, L. DE MARCO, P. CANU (2006). Single particle tracking across sequences of microscopical images: Application to platelet adhesion under flow ANNALS OF BIOMEDICAL ENGINEERING, 8

L'attività di ricerca attuale riguarda il settore della Particle Technology ed è focalizzata sullo studio di miscelazione di solidi e su problemi di segregazione, sulla meccanica dei solidi granulari, sullo studio della reologia dei materiali granulari densi in particolare del flusso denso in miscelatori agitati, in tramogge e sili, sullo studio della agglomerazione di polveri per via umida in mixer a bassa e ad alta intensità. È attivamente interessato allo sviluppo di nuovi metodi per la caratterizzazione della scorrevolezza delle polveri e recentemente anche per la caratterizzazione della loro bagnabilità. Gli approcci utilizzati sono quello sperimentale, numerico e teorico.

Per maggiori dettagli: www.aptlab.it